Riso nero Venere con capesante e bisque di pesce allo zafferano.

Per 8 persone
Un litro di brodo di pesce
400 gr di riso venere
un mazzolino di prezzemolo
4 scalogni 
Uno spicchio di aglio
16 gamberi
16 capesante
Mezzo litro di vino
250 ml di panna liquida
2 bustine di zafferano

Cuocete il riso molto al dente in abbondante acqua salata. Pulite le capesante lasciando da parte il corallo.
Preparate un soffritto di scalogno, aglio e prezzemolo, aggiugete il frutto della capasanta tagliato a cubetti, fate cuocere a fiamma bassa aggiungendo un bicchiere di vino. Fate stufare e se occorre aggiungete altro vino o acqua, dovrete avere un bel sughetto. Togliete il ragù di capesante dalla padella e nella stessa padella aggiungete un pò di olio di oliva e cuoceteci i gamberi  con i coralli.
Preparate la bisque, filtrate bene il vostro brodo e aggiungete la panna, i coralli e o zafferano. Frullate finemente.
Al momento di servire tirate il riso Venere con il ragù di capesante aiutandovi con un mestolo di brodo, addensate la vostra bisque corretta.
Assemblate il piatto mettendo prima il brodo, il riso e i gamberoni lasciati interi. Completate con un filo di olio extra vergine di oliva.

commenti